Come Rivestire una Poltrona

Per una casa giovane e informale o per chi vuole vivacizzare un ambiente dalla prevalenza classica, ecco alcune soluzioni di arredo, divertenti e pratiche al tempo stesso. Il colore è un elemento fondamentale per arricchire in modo originale e con un semplice tocco le tue poltrone. Non è difficile basta avere buon gusto e seguire questi consigli.

Compra una Winter sofa, cioè una poltroncina con struttura interna in legno, quindi resistente a qualunque evenienza ed esternamente verniciata in acciaio cromato, verniciato e con imbottiture e cuscini in piuma che assicurano morbidezza e comodità. Privilegia uno schienale alto e dalle forme singolari; queste sedute colpiscono per la loro allegria.

poltrona
Rivesti la tua poltrona con morbidi tessuti provenzali rivestiti con decorazioni e disegni in oro o argento, qualora tu voglia dare alla poltrona un tocco di originalità e raffinatezza borghese di fine Ottocento. Rivolgiti a un’ottima sarta ben fornita di qualunque tipo di tessuto che ti consiglierà quello più adatto alle tue esigenze di design. Risulta essere sufficiente che tu abbia le idee chiare sullo stile con cui vorresti arredare la tua poltrona.

Usa dei morbidi pouf colorati che ti consentiranno di poggiare i piedi e ti assicureranno maggiore comodità. Esistono modelli di tutti i tipi e puoi trovarli in qualunque negozio di arredamento. Risulta esser importante che il pouf sia di uno stile, di una decorazione, di un tessuto affine alla tua poltrona per creare un effetto omogeneo ed esteticamente gradevole. L’ideale sarebbero quei pouf che si aprono e che possono contenere oggetti. In questo modo potrai unire l’estetica alla funzionalità pratica, liberando degli spazi e mettendo ordine nel tuo arredo.

Lascia un commento