Come Riposizionare la Catena di una Bici

Se per caso o incidentalmente, mentre siete in bicicletta, si toglie la catena, dovete provvedere a rimetterla al suo posto. In questa guida vi spiego come risolvere questo spiacevole e improvviso problema, basta leggere attentamente i passi e i consigli seguenti.

La prima cosa da fare è quella di capovolgere la vostra bicicletta. Posizionate per prima cosa la catena sul pignone posteriore e appoggiate poi una piccola parte della catena sulla flangia anteriore. Fate poi girare la flangia, azionando il pedale. La catena vi si avvolgerà da sola. Fate attenzione alle vostre mani.

Se la bicicletta in questione è senza cambio, potete tendere nuovamente la catena, tirando sulla ruota posteriore per farla arretrare nella scanalatura prevista allo scopo nella forcella. Quindi svitate i dadi che mantengono in posizione la ruota con una chiave fissa, o allentate i bloccaggi rapidi. Quando la catena è sufficientemente tesa, fissate nuovamente là ruota, centrandola bene sulla forcella.

Nel caso in cui non riuscite più a tendere la catena a sufficienza, è consigliabile eliminare una maglia. Cercate per prima cosa la maglia speciale munita di gancio. togliete il gancio per mezzo di una pinza a ganasce sottili o con la punta di un cacciavite. Quindi fate saltare una maglia e riposizionate la catena unendo i due giunti.

Il problema si verifica spesso quando la catena è usurata. Per sapere se il problema è questo, è possibile utilizzare strumenti come questo calibro misura usura catena, in modo da evitare che si verifichi nuovamente.

Lascia un commento