Come Preparare Anticalcare in Case

In questa guida vi illustro come risulta essere possibile, anche a casa vostra, preparare un prodotto anticalcare per la lavatrice, in modo che non si rovini e per fare in modo che i vostri abiti siano sempre puliti e perfetti. Munitevi di bicarbonato e provate anche voi.

Prima di tutto sappiate che la lavatrice senza calcare evita rischi di rottura e di abiti rovinati, e per quanto i prodotti in commercio siano validi, in questa guida vi propongo dei trattamenti semplici da effettuare con materiali che avete sicuramente già in casa. Per liberare la lavatrice da incrostazioni di calcare, realizzate questo composto.

Mettete dentro la pallina per il bucato, un cucchiaio di bicarbonato di sodio, oppure della soda, insieme al vostro solito detersivo in polvere o liquido. Nel caso in cui preferite utilizzare il detersivo liquido, mettetelo direttamente nel cestello della lavatrice. Il bicarbonato è ottimo per la sua azione anticalcare. Inoltre aumenta il potere lavante del detersivo, e combatte i cattivi odori.

Oltre a questo trattamento vi consiglio di provare la seguente soluzione almeno due volte al mese. Mettete nella lavatrice, direttamente nel cestello, un litro di aceto bianco puro, e fate un ciclo a vuoto a 90 gradi. L’aceto combatterà i cattivi odori e rimuoverà i residui di detersivo. Allo stesso tempo consiglio di lavare spesso i vostri capi con l’aceto perchè li mantiene più nuovi e più a lungo.

Se volete utilizzare ingredienti naturali, potete seguire anche questa guida sull’ammorbidente fatto in casa su Casalingaperfetta.com per preparare questo prodotto senza doverlo comprare e ottenere quindi un risparmio.