Come Proteggere la Propria Pelle sulla Neve

Finalmente è arrivato il momento della tua vacanza sulla neve e non sai cosa utilizzare per proteggere la pelle? Devi sapere che in montagna la pelle esposta al sole, al suo riverbero sulla neve ed al freddo, necessita di un’attenzione molto particolare.

In montagna i raggi solari acquistano una potenza elevata e l’aria è fredda, ciò può provocare scottature e disidratazione della pelle esposta a questi eventi. In particolare il viso, il contorno occhi, le labbra ed il naso. Attenta anche agli occhi: proteggili con delle buone lenti scure. Inizialmente la melanina non è ancora attiva.

Infatti occorre qualche giorno per essere attivata e dare la giusta protezione. Quindi, utilizza creme protettive con indici molto alti, tipo 50, ricche di fattori idratanti, nutrienti ed emollienti per contrastare la disidratazione. E’ preferibile acquistarle in farmacia o in erboristeria. Così ti potrai anche far consigliare in base al fototipo.

Utilizza la crema per il contorno occhi, lo stick per le labbra, la crema per il viso, applicandole una ventina di minuti prima dell’esposizione solare. A casa usa solo detergenti molto delicati e senza profumazione. Poi applica un buon doposole ricco di vitamine antiossidanti come le vitamine C ed E. Così contrasterai anche i radicali liberi.

Lascia un commento