Come Preparare Tortini di Asparagi e Patate

Oggi siamo in tema di ricette vegetariane, e per questo abbiamo deciso di proporvi un’altra versione di un piatto delizioso, per cucinare le verdure con gusto. Si tratta dei buonissimi tortini di patate e asparagi cotti in forno, da proporre sia come antipasto che come contorno saporito. Scopriamo la ricetta passo passo.

Gli ingredienti
400 gr di patate
una confezione di besciamella
300 gr di asparagi
2 spicchi d’aglio
olio evo
prezzemolo
sale
pepe
1 cucchiaio di fecola di patate
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio di farina bianca setacciata
formaggio grattugiato
sale

La preparazione
In una casseruola fate lessare a dovere gli asparagi interi in acqua leggermente salata per circa venti minuti. In un’altra padella fate lessare le patate, devono diventare tenerissime. Quando le verdure sono pronte scolate gli asparagi, metteteli da parte a farli raffreddare e poi tagliateli a pezzi, passateli infine nel mixer fino a formare una crema, a cui aggiungerete un cucchiaio di farina setacciata, la besciamella, il formaggio grattugiato, sale e pepe e poi mixate ancora.

Fate cuocere la crema di asparagi per qualche minuto in una pentola con olio evo e aglio schiacciato (da togliere poi) e lasciate raffreddare. Quando sono tiepide le patate, spelatele e passatele nello schiacciapatate. Mettetele ora in un pentolino e aggiungete un bicchiere di latte e un cucchiaio abbondante di fecola di patate. Fate bollire e mescolate bene, poi spegnete il tutto. Pepate il purè.

Al purè aggiungiamo poi il prezzemolo tritato molto finemente, un uovo sbattuto. Friggiamo questo preparato diviso in quattro parti, ora in una pentola con olio evo, dove abbiamo fatto prima soffriggere l’aglio. Appena i tortini si sono addensati, prendiamo una teglia e le passiamo sulla carta forno dopo averle scolate dall’olio. Fate gratinare in forno per dieci minuti, modalità grill a temperatura 180 gradi. Quando i tortini di patate e crema di asparagi saranno pronti, versiamo su ognuno la crema di asparagi calda con un cucchiaio e decoriamo con prezzemolo.

Lascia un commento