Come Preparare il Cemento

Per cemento si intende una varietà di materiali da costruzione, che mescolati all’acqua diventano adesivi. A questa pasta cementizia si può aggiungere sabbia, ghiaia o pietrisco a seconda del caso. Se state facendo dei piccoli lavoretti in casa e volete ottenere un buon cemento, seguite questa guida e ne rimarrete soddisfatti.

Iniziate procurandovi un piccolo sacco di cemento 325, una cazzuola, un secchio vuoto, un secchio pieno d’acqua e un bicchiere capiente. Il primi due sono facilmente reperibili nei negozi di bricolage o in ferramenta, le altre cose invece potete trovarle in tutti i negozi di articoli per la casa. Fatto ciò prendete il bicchiere e riempitelo totalmente di cemento.

Vuotatelo dentro al secchio vuoto e ripetete il procedimento per quattro volte. Fatto ciò, prendete il bicchiere e riempitelo fino all’orlo di acqua, versate questa dentro al secchio col cemento, poi prendete la cazzuola e iniziate ad impastare con forza fino ad ottenere un composto medio denso.

Se il vostro obiettivo richiede maggior quantitativo di cemento, occorre utilizzare per il cemento quantità che siamo dei multipli di quattro, mentre l’acqua deve sempre e comunque essere un quarto del cemento. Infatti il rapporto cemento-acqua, è 4-1, ossia quattro parti di cemento e una d’acqua, e così via seguendo questo principio.