Come Preparare i Peperoni Ripieni con Gamberetti

Ecco un piatto ricavato da degli avanzi che si é rivelato un successone. Non saprei se definirlo un antipasto o un secondo piatto, certo è pesante. Lo puoi tranquillamente preparare prima, per poi mangiarlo il giorno dopo. Le dosi indicate sono per 4 persone.

Occorrente
2 peperoni rossi
200 gr di gamberetti in salamoia
4 cucchiai di maionese
1 cucchiaio di ketchup
1 cucchiaio di senape
Prezzemolo tritato
1 cucchiaino di salsa di soia
Capperi sotto sale
Olio al peperoncino
Qualche mestolo di acqua bollente

Preriscalda il forno a 20° gradi. Prendi i peperoni, lavali esternamente e tagliali di un terzo, nel senso della lunghezza. Conserva le parti tagliate. Togli ai peperoni la parte verde, i filamenti interni e i semini, stando attento a non romperli. Falli scolare leggermente, poi asciugali ed infornali per almeno 30 minuti, o finché non saranno cotti. Una volta cotti, mettili da parte a raffreddare.

Prendi i gamberetti e lasciali scolare in un setaccio. Nel frattempo, metti in una terrina la maionese, il ketchup e la senape e unisci il tutto. Aggiungici i gamberetti, mescolali bene con la salsa, poi copri la terrina con pellicola trasparente e riponila in frigo per circa 3 ore. Taglia gli avanzi dei peperoni a piccoli pezzi e mettili a cuocere in un pentolino con la salsa di soia, l’olio e i capperi sotto sale. Aggiungici dell’acqua bollente e fai bollire il tutto, fino a quando i peperoni non sono diventati teneri. Scola il tutto e fai raffreddare.

Prendi la terrina coi gamberetti. Mettici dentro i pezzi dei peperoni completamente freddi e il prezzemolo tritato. Amalgama il tutto con un cucchiaio. Prendi le calotte dei peperoni e, con l’aiuto di un cucchiaio, metti nell’incavo il composto di gamberetti e peperoni. Pareggia bene il ripieno. Se lo desideri, decora la superficie con prezzemolo tritato e servi a tavola.