Come Lavare con la Lavatrice

Quando si effettuano lavaggi usando la lavatrice capita di avere qualche brutta sorpresa, tipo: panni stropicciati oppure macchiati da qualche capo più scuro e altro ancora. In questa guida troverai tutte le indicazioni per poter lavare i panni in lavatrice senza nessun rischio.

Prima di inserire le camicie nel cestello passa colli e polsini con il sapone da bucato asciutto o con l’apposita pasta o spray che toglie lo sporco, senza esagerare visto che corrode i tessuti. Fai lo stesso con le macchie più evidenti su ogni capo. Metti i capi delicati in una federa o in un sacchetto di tela bianca prima di lavarli in lavatrice in modo che non si strappino.

Per fare entrare nel cestello la biancheria molto voluminosa come copriletti, tende, coperte e per non farla stropicciare piegala accuratamente prima di inserirla nella macchina. A lavaggio finito non lasciare i panni a lungo nella lavatrice per non ritrovarli troppo stropicciati. Per i tessuti sintetici aggiungi al detersivo due cucchiai di bicarbonato.

In questo modo li manterrai morbidi e renderai i colori maggiormente brillanti. Se devi lavare degli indumenti molto sporchi di terra prima ti conviene sciacquarli in acqua fredda nella vasca da bagno o in una bacinella e poi introducili nella macchina per il normale lavaggio, meglio se preceduto da un prelavaggio.

Lavare con la lavatrice è quindi molto semplice.