Come Creare un Portatovaglioli con Mollette di Legno

Con questa guida spiego come creare un originale portatovaglioli da mettere al centro tavola, utilizzando delle comuni mollette per il bucato. Carino da vedersi, potete farlo anche insieme a dei bambini come attività di gruppo, vista la semplicità con cui si può creare.

Per fare questi portatovaglioli non servono abilità particolari, basta solo fare attenzione a non attaccarsi tutte le dita con la colla, e maneggiare con cura la nostra creazione fino a quando la colla non si sarà asciugata e avrà fatto presa tra le singole aste delle mollette. Per questo motivo lo consiglio anche come attività per far divertire i bambini.

Per prima cosa prendi un foglio di giornale, o comunque qualcosa da usare per coprire il ripiano dove lavorerai in modo tale da non dove sporcare tutto con la colla. Adesso prendi le otto mollette di legno e rimuovi la molla centrale metallica in modo tale da separare le due aste della molletta; alla fine avrai a disposizione sedici aste.

Prendi 4 aste e disponile alternando le punte (punta grossa, poi punta sottile e di nuovo grossa etc) mettendo il lato della parte interna (quella dove stava la molla metallica) rivolta verso il basso; metti un poco di colla tra un’asta e l’altra e mettila da parte aspettando che la colla si asciughi.

Mentre aspetti che la base sia pronta, inizia a fare i due laterali. Per far ciò prendi 8 aste per lato e incollale come a formare un ventaglio, disponendole tutte dallo stesso lato come in foto:

Quando sia la base che i laterali saranno ben solidi, attaccali tra di loro regolando la posizione dei ventagli verso il lato esterno, come più piace a te. Una volta finito lascia riposare ancora un pò la colla e poi potrai usarlo, piegando un gruppetto di tovaglioli a metà da punta a punta e inserendoli appunto al centro del portatovaglioli!